Tableau Software per le aziende manifatturiere: quali vantaggi?

Tableau Software per le aziende manifatturiere: quali vantaggi?

Le aziende manifatturiere sono complesse. Molti elementi fondamentali variano: risorse umane, materie prime, capitali investiti, logistica ecc. Inoltre, c’è un altro elemento mutevole a cui fare particolare attenzione: la domanda.

Ora, appare chiaro che un’azienda nel settore manufacturing si trovi a gestire una quantità di dati a dir poco enorme. Come sfruttarli al meglio?

L’importanza della Business Intelligence nel settore manufacturing

I dati devono essere utilizzati al meglio perché creano ricchezza. Infatti:

  • fotografano lo scenario attuale dell’azienda e del mercato;
  • danno informazioni sui trend futuri;
  • sostengono le decisioni dei manager per raggiungere obiettivi aziendali, cavalcare i trend del mercato e risolvere problemi.

Come monetizzare questi dati? Occorre affidarsi a una solida strategia di Business Intelligence, anzi di BI self service. Questo approccio dà accesso ai dati a tutte le risorse che possono essere coinvolte, a prescindere dal loro background di competenze. Per farlo servono tecnologie ad hoc.

Tableau è un software apprezzatissimo dalle aziende data-driven come tool di self service analytics. Ciascuna risorsa agisce secondo un livello di autorizzazione differenziato, in base a ruolo e competenze.

Quali obiettivi può raggiungere un’azienda manifatturiera con Tableau

Ogni realtà piega le funzionalità di Tableau ai propri obiettivi. Oggi il raggiungimento dei risultati è ancora a portata di mano grazie a Tableau Exchange, presentata nel corso della Tableau Conference 2021: include diverse estensioni, tra cui gli Acceleratori che permettono di creare rapidamente su misura dashboard per applicazioni industriali o aziendali.

Con o senza questi add-ons, ecco alcuni goal che un’azienda manifatturiera può raggiungere adottando Tableau:

1. Supply chain

La Supply Chain è un processo vitale per un’azienda manifatturiera, eppure è fragile. Ritardi, problemi nella fornitura o anche un evento esterno e l’approvvigionamento delle materie prime e dei semilavorati va in crisi con effetti a pioggia su tutti gli altri processi aziendali. Grazie a Tableau, puoi usare i dati per monitorare tutti i flussi della Supply Chain e prevedere eventuali problematiche prima ancora che si presentino. Inoltre, gli insights sono illuminanti per trovare soluzioni immediate.

Tra gli add-ons di Tableau Exchange particolarmente utili per la Supply Chain vi sono:

2. Sostenibilità

La sostenibilità non è un’etichetta, ma una somma di decisioni e processi complessi da gestire. L’obiettivo non è impossibile. Grazie a Tableau, i dati possono orientare la quantità della produzione sulla base dell’effettiva richiesta. Si rivelano fondamentali anche per comprendere il grado di apprezzamento dei consumatori verso le politiche green;

3. Risorse Umane

Le aziende manifatturiere impiegano molti dipendenti. I dati sono alleati perfetti per comprendere i trend di assunzioni, permessi, licenziamenti: è un importante affresco della felicità sul posto di lavoro.

C’è di più: i dati facilitano il lavoro delle persone. Da un lato infatti permettono di condividere le informazioni, stimolando lo scambio di idee e diffondendo la consapevolezza sulla realtà aziendale. Dall’altro, consentono a manager e figure di responsabilità di prendere delle decisioni basate sui fatti e non sulle opinioni.

Puoi aggiungere le componenti HR Expenses e Headcount per tracciare più facilmente le spese e il numero degli impiegati;

4. Customer experience

Anche i clienti beneficiano di un approccio data-driven da parte delle aziende manifatturiere. Grazie ai dati si può migliorare la customer experience in ogni fase critica. La produzione e l’immissione di beni sul mercato possono essere orientate dai dati sulla base della domanda.

La customer-care diventa più efficiente e piacevole e risolvere i problemi dei clienti è più facile.

Infine, si possono pianificare strategie di marketing basate su dati reali, abitudini, desideri e comportamenti: ogni fase del funnel è ottimizzata, compresi la fidelizzazione dei clienti già acquisiti e il customer success.

Perché scegliere Tableau Software per il manufacturing

Tableau ha una serie di vantaggi che lo rendono un software amato da aziende di tutte le dimensioni, ovunque nel mondo:

  • permette di unire e collegare dati simili tra loro in pochi secondi;
  • trasforma in real time i dati in insights significativi;
  • i dati vengono tradotti in grafici interattivi, intuitivi e esplorabili, alla portata di tutti gli utenti;
  • prevede autorizzazioni differenziate in base al tipo di utente;
  • semplifica la Governance dei dati;
  • si basa su infrastrutture server on-premises o in cloud sicure;
  • è estremamente flessibile nel deploy e si integra con tutti gli ambienti dati e con un ventaglio ampissimo di database e data warehouse.

Alcune storie di aziende manifatturiere che hanno scelto Tableau

In quasi 10 anni di partnership con Tableau, abbiamo aiutato numerose aziende italiane a raggiungere obiettivi crescenti grazie alla Business Intelligence.

In ambito manufacturing, siamo particolarmente soddisfatti di potervi raccontare le storie di due grandi aziende, Cotonella e Colombini Group.

  • Cotonella, noto brand di abbigliamento intimo, ha chiesto la nostra consulenza su Tableau per svolgere analisi commerciali, di qualità e pianificazione della produzione. Oggi gode di un sistema di analisi dati semplice, intuitiva e flessibile: la struttura IT ha creato i cruscotti direzionali, ma Cotonella ha scelto per la self service BI per raggiungere i suoi goal. Abbiamo raccontato la storia di successo nel corso di un webinar dedicato, che puoi rivedere on-demand quando vuoi.
  • La storia di Colombini Group  la abbiamo raccontata, invece, in un Case Study. Grazie a Tableau e al nostro team, il gruppo che riunisce una serie di brand di arredamento (per citarne un paio, Rossana e Febal Casa) ha portato l’analisi dei dati a tutti i reparti aziendali, anche quelli in cui l’analisi dei dati è generalmente considerata piuttosto complessa ad esempio la rete di vendita o la gestione reclami.

Poche dashboard, chiare e esplorabili, e grafici interattivi comprensibili subito a tutti gli utenti, anche quelli che non hanno skills specificamente analitiche. Con questo nuovo approccio, Colombini prende decisioni rapide e mirate.

Vuoi conoscere meglio Tableau e tutti i suoi vantaggi? Iscriviti alla nostra newsletter.

1. Scopo e benefici

Definisci lo scopo della strategia e i benefici che apporterà al business: ti sarà utile anche se dovrai convincere i tuoi superiori a applicare la strategia che proponi;

2. Data Team

Costituisci una squadra di data management, assegnando ruoli specifici per la governance dei dati;

3. Dati utili

Individua i dati di cui hai bisogno e le fonti da cui ricavarli;

4. Obiettivi

Stabilisci gli obiettivi della gestione dei dati, sia nel breve periodo che nel lungo periodo;

5. Roadmap

Metti a punto una roadmap che includa costi, revenue, obiettivi e tecnologie di cui desideri fornirti per migliorare la BI;

6. Data Governance

Definisci come vengono conservati i dati, per mantenerli sempre sicuri, integri e affidabili;

7. Approvazione

Ottieni l’ok dell’azienda e porta la business intelligence a un livello di efficienza superiore.

Un ultimo promemoria: scegli i tools in base ai tuoi obiettivi

Dalla strategia di Business Intelligence che imposti dipenderà anche la scelta dei tools da utilizzare.

Se la tua data strategy è improntata alla collaborazione, allora dovresti scegliere uno strumento collaborativo e adatto alla self-service analytics. Ad esempio, potresti optare per la soluzione Tableau integrata con Slack

Considera che sono sempre di più le aziende data – driven che scelgono di dare accesso ai dati a impiegati di ogni reparto strategico, a prescindere dal background tecnico e analitico. I benefici sono sorprendenti!

In un precedente articolo abbiamo anche indagato il tema dei tools per la BI, fornendo una panoramica esaustiva delle scelte possibili. Il nostro consiglio è quello di provare Tableau, il software che ha cambiato le regole del gioco nella business intelligence rendendo i dati davvero accessibili a tutti i dipartimenti aziendali.

Nella nostra newsletter dedicata forniamo sempre aggiornamenti sul mondo Tableau e sulla business intelligence. Iscriviti per restare al passo con le principali novità e per ottenere altri tips utili.

ISCRIVITI SUBITO PER PARTECIPARE

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le pubblicità pertinenti. Si prega di consultare la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o di accettare facendo clic sul pulsante

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon
WeePie Cookie Allow close bar icon

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire l'analisi del nostro sito Web e l'ottimizzazione ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon