Cosa hanno in comune le aziende data-driven? 5 caratteristiche chiave

I benefici di un approccio data-driven per un’azienda sono notevoli:

  • Reattività al mercato
  • Capacità di trattenere gli impiegati di talento
  • Più clienti nuovi

Tuttavia una recente ricerca di IDC sponsorizzata da Tableau ha messo in luce qualcosa di molto controverso.

L’83% dei CEO vuole un’organizzazione guidata dai dati, ma appena il 33% ha dimestichezza con KPI e metriche di business. 

Questo rivela una certa distanza tra ciò che si desidera e la situazione reale: non si può avere un’azienda trainata dai dati se non si investe nel creare una cultura diversa.

Il numero delle organizzazioni che usano i dati aumenta costantemente. La ricerca di IDC ha voluto esplorare comportamenti, caratteristiche e trend comuni alle aziende che brillano in questo senso.

La survey ha coinvolto 1100 leader di area tecnica e non, in 10 Paesi.

Sono emersi 5 trend comuni che portano le aziende a sviluppare una cultura dei dati di successo.

I 5 trend che accomunano le aziende con una Data Culture solida

La Data Culture (la cultura aziendale che valorizza i dati) si esprime in tanti modi: formazione, tools, processi di business, ma anche hard e soft skills che permeano l’identità dell’azienda.

Stando alla survey, sono 5 i trend che accomunano le aziende con una cultura dei dati solida:

  1. Il talento
  2. La fiducia
  3. La visione
  4. La collaborazione
  5. L’impegno

Cosa significa nella pratica?

Come si diventa data-driven?

Il processo per diventare data-driven richiede un cambio di passo in primis a livello culturale. Per questo è un percorso lento, che procede per step. Non basta acquistare nuove tecnologie, ma è necessario rivedere i processi, formare il personale, sperimentare.

Come racconta il Data Culture Playbook di Tableau, si tratta di un itinerario per step, fatto di pianificazione, riflessione, conquiste, fallimenti e ripartenze.

Noi di Ecoh Media siamo da anni a fianco delle aziende italiane che ambiscono ad adottare un approccio sempre più trainato dai dati.

Abbiamo sperimentato che per le imprese è più facile affrontare il cambiamento se hanno a loro fianco un partner esperto, che possa fornire consulenza strategica e tecnica, passo dopo passo.

Trasformarsi in un’organizzazione data-driven richiede in prima battuta una strategia di business intelligence orientata agli obiettivi. Poi formazione continua delle risorse, acquisto e deploy di piattaforme di qualità e implementazione di dashboard, manutenzione, aggiustamenti continui.

Se la tua ambizione è quella di lasciarti guidare dai dati, possiamo aiutarti.

Raccontaci il tuo progetto

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le pubblicità pertinenti. Si prega di consultare la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o di accettare facendo clic sul pulsante

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon
WeePie Cookie Allow close bar icon

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire l'analisi del nostro sito Web e l'ottimizzazione ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon