Analisi dei dati: Tableau per il settore pubblico e il no profit

Tableau per il settore pubblico e il no profit

Tableau può essere utilizzato con efficacia anche dal settore pubblico e dal no profit? Per gli Enti e le organizzazioni senza scopo di lucro ha senso ricorrere all’analisi dei dati? Se sì, in che modo?

Sono le domande alle quali vogliamo rispondere in questo articolo dedicato alla data analytics e a Tableau per le amministrazioni pubbliche. E vogliamo farlo citando esempi reali concreti, sia globali che locali.

Prima di addentrarci in questioni di prodotto, però, è necessario aprire una piccola parentesi: perché gli Enti Pubblici e le organizzazioni no profit possono trarre grandi benefici dall’uso dei dati?

L’analisi dei dati per gli Enti Pubblici e le organizzazioni no profit

La data science e l’analisi dei dati hanno un superpotere: dare significato a una serie di informazioni, mettendole in relazione tra di loro. Queste informazioni sono i dati. Anche gli Enti Pubblici e le organizzazioni no profit trattano una quantità di dati sufficiente a:

  • comprendere gli scenari dei quali si occupano;
  • rispondere alle domande critiche;
  • trovare soluzioni.

Esistono organizzazioni globali che grazie ai dati riescono a elaborare strategie e obiettivi, a creare fiducia e a fare storytelling per far conoscere le proprie iniziative. Anche le amministrazioni pubbliche possono svolgere questo tipo di attività, raccogliendo i dati dei cittadini e ricorrendo agli Open Data.

Quali benefici traggono gli enti e i no profit dall’uso dei dati?

  • Comprendere i bisogni dell’utenza e le problematiche ricorrenti;
  • Trovare soluzioni mirate, efficace e il meno dispendiose possibili;
  • Risolvere problemi e prendere decisioni prima e meglio;
  • Creare fiducia, lavorando sulla condivisione dei dati con i cittadini e gli utenti in piena trasparenza.

Nel settore pubblico, i dati possono essere utilizzati per intervenire con successo su ambiti sociali rilevanti. Ad esempio:

  • istruzione;
  • dispersione scolastica;
  • energia;
  • trasporti;
  • sanità;
  • sport;
  • condizioni abitative ecc.

L’uso della data science e dell’analisi dei dati permette per esempio di mettere in relazione i dati geografici e socio demografici per rispondere alle domande chiave sulle quali impostare un’azione politica o amministrativa.

Per esempio, i dati potrebbero evidenziare la correlazione tra la dispersione scolastica, il livello culturale ed economico delle famiglie di origine, i quartieri di residenza ecc.

Conoscere gli scenari permette a Enti e organizzazioni di intervenire in maniera puntuale.

Tableau per il settore pubblico

Le organizzazioni e le amministrazioni pubbliche possono usare l’analisi dei dati con Tableau per migliorare i servizi e aumentare la fiducia dei cittadini, attraverso decisioni guidate dai dati.

L’analisi dei dati può influire positivamente sul lavoro di Enti e organizzazioni no profit. Ecco alcuni modi di usare i dati:

Erogare servizi di maggior qualità, con un’agilità maggiore dal punto di vista organizzativo e in linea con i reali bisogni degli utenti / cittadini.

Puoi ascoltare un esempio concreto sull’attività dell’Instituto Unibanco in Brasile, che ha usato Tableau per migliorare la capacità di oltre 5000 amministratori di prendere decisioni atte a erogare un’istruzione sempre migliore a milioni di ragazzi in oltre 2.500 scuole nel Paese;

Creare fiducia nei cittadini, aumentando la trasparenza e la chiarezza dei dati.

Lo ha fatto la Minnesota Pollution Control Agency, mettendo a disposizione dei cittadini dati affidabili e comprensibili, grazie alla data visualization con le dashboard Tableau;

Rispondere a fasi critiche o emergenziali, sia prevedendo gli sviluppi con l’analisi predittiva, che individuando le azioni prioritarie.

Questo tipo di attività è stata svolta, ad esempio, dall’agenzia americana per lo sviluppo internazionale USAID per determinare le policy di supporto finanziario alle nazioni in via di sviluppo con l’obiettivo di ridurre la mortalità al parto, la mortalità infantile e la diffusione dell’HIV;

Migliorare la collaborazione tra gli impiegati di una stessa organizzazione, anche di dimensioni globali, e dimostrare i risultati degli investimenti e delle azioni intraprese.

Questo è il caso di WWF che usa l’analisi dei dati con Tableau per connettere un network di oltre 7000 risorse in tutto il mondo e per testimoniare – e migliorare – i risultati raggiunti nella conservazione delle specie animali e vegetali del pianeta.

Tableau per il settore pubblico in Italia: i dati di Bologna

Se guardiamo in casa nostra, uno dei migliori esempi di utilizzo sistematico dei dati – e di Tableau – proviene dal Comune di Bologna.

Già in passato abbiamo dato spazio al racconto di questa esperienza sia sul nostro blog che nei nostri speech per Forum PA.

Tra le iniziative bolognesi, vi è quella di Noi Bologna, 100 grafici per raccontare la città. Le dashboard visuali di dati aggiornati tracciano un quadro della vita del capoluogo emiliano, sotto vari punti di vista: demografia, economia, società, istruzione, ambiente, trasporti ecc.

Attraverso l’analisi dei dati con Tableau è possibile inoltre passare da una visione di contesto ad una di dettaglio, aumentando il livello di granularità per scoprire le relazioni tra i dati.

Questo strumento è estremamente utile dal punto di vista amministrativo per conoscere il territorio ed operare al meglio, per erogare servizi in linea con le esigenze dei cittadini di Bologna e risolvere problemi di vita quotidiana.

Ma crea anche una fonte unica di conoscenza attraverso informazioni affidabili e trasparenti, alle quali tutti i cittadini possono accedere. L’adozione di uno strumento intuitivo come Tableau fa sì che tutti riescano a comprendere i dati esplorando le dashboard.

Inoltre su Tableau Public, la gallery di viz pubbliche realizzate con Tableau, vi sono almeno tre profili ascrivibili al Comune di Bologna, per mostrare i dati che interessano ai cittadini:

  1. Ufficio Statistiche Territoriali Bologna
  2. Ufficio di Statistica Comune di Bologna
  3. Comune di Bologna – Opendata

Dati Mobilità Comune di Bologna

Traffico Veicolare

traffico veicolare

Terreni di proprietà comunale

Terreni di proprietà comunale

Ecoh Media: partner Tableau con una forte esperienza nella PA e il no profit

In Ecoh Media abbiamo sviluppato una forte propensione verso la pubblica amministrazione italiana e il no profit, grazie ad un’esperienza pluriennale in questo campo.

Da un lato, siamo reseller partner e partner di consulenza Tableau e abbiamo avuto l’opportunità di servire importanti organizzazioni globali per anni. Dall’altro, siamo sviluppatori e proprietari di Strategic PA® e ci avvaliamo della collaborazione di alcuni dei più importanti consulenti italiani in fatto di Amministrazione Pubblica.

Per questo sappiamo riconoscere i bisogni delle amministrazioni locali e centrali anche e soprattutto quando si tratta di analisi dei dati.

I nostri servizi di consulenza vanno dal reselling di licenze Tableau, alla consulenza nella scelta del deploy, degli ambienti, del data management, fino alla formazione del personale.

Per informazioni, contattaci a

info@ecohmedia.com

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le pubblicità pertinenti. Si prega di consultare la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o di accettare facendo clic sul pulsante

WeePie Cookie Allow cookie category settings icon
WeePie Cookie Allow close bar icon

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire l'analisi del nostro sito Web e l'ottimizzazione ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.

WeePie Cookie Allow close popup modal icon