Il sistema premiale nella Pubblica Amministrazione riconosce ai dipendenti pubblici un premio di produttività, in base alla meritocrazia e al valore del lavoro svolto.

Tali premi vengono ripartiti in base al calcolo delle performance individuali, ma anche in base alle performance organizzative dell’Ente e possono essere elargiti anche in forma di incentivi economici.

Poiché la premialità deve essere attribuita in base al merito e non può essere concessa arbitrariamente, gli Enti sono tenuti alla valutazione delle Performance secondo parametri prestabiliti e per diversi livelli.

Si formano così delle fasce di merito, suddivise in base alla categoria professionale con la quale la risorsa è assunta. Il sistema premiale nella PA include anche i dirigenti.

Per gestire in maniera automatizzata questo sistema che richiede dapprima la valutazione e l’analisi degli obiettivi individuali e dell’Ente e poi l’erogazione dell’incentivo, le Pubbliche Amministrazioni possono utilizzare software dedicati come il modulo Obiettivi e Performance di Strategic PA®.

All’interno di questo modulo, inoltre, c’è anche una nuova funzionalità dedicata appositamente alla Gestione della Premialità. Vediamo nel dettaglio come funziona.

La Gestione automatizzata della premialità nell’Ente con Obiettivi e Performance

La funzione Gestione Premialità si inserisce nel modulo Obiettivi e Performance, che è sviluppato per gestire in maniera semplificata ma precisa l’intero ciclo delle performance dell’Ente.

Gestione Premialità dà la possibilità di elaborare i premi al personale dell’Ente, in base al Sistema Premiale nella Pubblica Amministrazione a cui abbiamo accennato in precedenza.

All’interno di Obiettivi e Performance, gli Enti trovano una scheda di rendicontazione che elabora i premi da erogare al proprio personale, considerando variabili quali  la performance individuale e il numero delle assenze ottenute dalle risorse.

Sulla base di questi dati, la funzionalità Gestione Premialità esegue due operazioni specifiche in maniera automatizzata:

  • individua i valori del premio da erogare a seconda delle categorie di personale;
  • calcola sia la premialità prevista da assegnare, che il valore da ripartire tra i dirigenti.

Il calcolo è eseguito in base a parametri standard preimpostati, ma è flessibile perché la regola può essere modificata facilmente e adattata alla metodologia di calcolo adottata dall’Ente.

Sistema premiale nella Pubblica Amministrazione: i vantaggi di usare un software

Usare un software come Obiettivi e Performance di Strategic PA® per gestire il sistema premiale nella Pubblica Amministrazione avvantaggia l’Ente perché:

  • le performance, le assenze, gli obiettivi individuali e organizzativi dell’Ente possono essere costantemente analizzati e tenuti sotto controllo attraverso un dashboard di analisi aggiornato;

grazie a Gestione Premialità il calcolo dei premi di produttività da erogare è eseguito in maniera rapida e precisa secondo le regole stabilite dall’Ente.

Per ulteriori informazioni sul modulo Obiettivi e Performance e sulla funzionalità di Gestione della Premialità, contattaci a info@ecohmedia.it