Pillole di Cybersecurity – Capitolo I

La tua azienda ha qualche acciacco per quanto riguarda la sicurezza informatica? Ti diamo alcune pillole per rafforzare il suo sistema immunitario, partendo dalle persone. Oggi, ci dedichiamo ai consigli per la componente umana della sicurezza informatica.

Comportamenti poco avveduti o dannosi da parte di chi siede ai terminali dei computer, infatti, bastano a mandare all’aria gli investimenti sostenuti per la sicurezza.

Per aiutarti a tirare su le difese, prendi le nostre pillole di cybersecurity: contengono consigli utili per migliorare la cultura aziendale sul rischio informatico e mettere in campo alcune buone pratiche.

Clicca sul bottone per scoprire perché sono le persone a proteggere l’azienda e scaricare gratuitamente l’infografica con i consigli di ISEC.

INIZIA LA CURA

Puoi assumere le nostre pillole di cybersecurity ogni volta che ne hai bisogno.

In caso di uso prolungato, rivolgiti a ISEC.

Continua a seguirci per avere le prossime “Pillole di Cybersecurity: Come si valuta il rischio informatico in azienda?”

Seguici su Linkedin per restare aggiornato!